Lodi in una notte

Un vertiginoso viaggio nel tempo, uno splendido luogo medievale che diventa protagonista della propria storia, uno straordinario spettacolo multimediale e multi visuale. Così si presentava questa sera la piazza di Lodi, per la prova generale dello spettacolo che si terrà domani sera,12 luglio 2008, nell’ambito delle manifestazioni per l’850° anniversario della fondazione della città.
Il fascino della storia e la creatività unita alla tecnologia.
Nella piazza completamente oscurata, una installazione grandiosa, realizzata appositamente per un evento unico. Quattro palcoscenici , uno schermo di 14 per 14 metri dotato di “americane “ per sostenere gli acrobati, due torri di proiezione, 3 grandi sfere volanti, tre aree di back stage, 50 attori. Luci,suoni,immagini e interviste impossibili che scorrevano sullo schermo gigante, tableaux vivant ,cascate d’acqua retroilluminate e danzatori librati nell’aria per far rivivere la storia della città: dalle leggende delle origini con la ninfa Mephite e il drago Tarantasio alla battaglia di Napoleone, dall’imperatore Barbarossa a Fanfulla, da Callisto Piazza ad Ada Negri, e ancora Verdi e Giuseppina Strepponi. Ma forse il momento più emozionante è stato la rievocazione della peste del 1630. Mentre dallo schermo gigante scendevano monatti e appestati, un carro trainato da buoi li attendeva sul selciato della piazza per trasportare i cadaveri. Di fronte, proiettato sulla facciata della cattedrale, campeggiava uno scheletro con la falce, mentre d’improvviso il campanile si illuminava e un acrobata rosso come sangue lo scalava , in una danza macabra.

Da vedere.

Per chi volesse , qui il sito dello Studio Festi che ha progettato realizzato lo spettacolo. Da anni creano eventi in tutte le città del mondo: Valencia, Siviglia, Lisbona, Kobe, Pechino..

Commenti

Jorge ha detto…
Hola amigo: quería invitarte que visites el blog que estoy realizando con mis alumnos de segundo año de la secundaria sobre LA DISCRIMINACIÓN.
http://nodiscrimine.blogspot.com
Tema arduo e interesante.
Seguro será de tu agrado.
Cualquier aporte que desees hacer será muy valioso.
Un abrazo desde la Argentina.